loading...

TREDICENNE POTREBBE CAMBIARE IL MONDO! HA INVENTATO DISPOSITIVO CHE PRENDE ENERGIA DALL'ARIA!

Un tredicenne potrebbe cambiare il mondo! Max Loughan potrebbe essere il capofila di un nuovo filone della scienza.
Max quando e' stato intervistato da una tv locale indossava il camice come un vero scienziato." Loughan si trova nella vecchia stanza che prima ospitava le caldaie che ha trasformato in un laboratorio. Egli riflette spesso sul futuro.Vuole rendere il mondo un posto migliore e per farlo, Max crede che l'umanita'  abbia bisogno di una sola cosa: L'energia - "Se hai energia, tu hai potere, hai tutto." Così per risolvere questo problema, alcuni mesi fa, Max ha deciso di affrontare la questione creando una mietitrice elettromagnetica con un semplice cucchiaino un po' di filo, e qualche bobina ,tutto alla modica cifra di 14 dollari. Questo dispositivo e' in grado di catturare dall'etere onde radio, energia termica e statica trasformandola in elettricità. "Questo filo prende energia dall'aria".Ha affermato il piccolo genio facendo una dimostrazione con l'aiuto del fratello che indossava una matrice di led che come per miracolo si sono tutti illuminati senza alcuna fonte di alimentazione.La Famiglia di Max è entusiasta di cio' che ha compiuto il loro figlio,lui si ispira a due grandi scienziati del passato Einstein e Tesla.

1 commento:

Andrea Vaccari ha detto...

Si tratta di una "non notizia" relativa ad una "non invenzione" Pezzo, ridicolo, redatto forse da genitori molto ambiziosi, con qualche conoscente che sa pubblicare queste "non notizie" su Facebook o su blog di finte notizie.
E' incredibile il livello di ignoranza di chi publica queste "non notizie"
'Sto ragazzino non ha inventato nulla. Una piccola verifica su Google:
https://www.google.it/search?q=energy%20harvesting...
mostra centinaia di pagine che trattano dell'argomento con la proposta di apparecchi già in grado di impieghi per limitate richieste di energia.
Sono una decina d'anni che multinazionali dei semiconduttori producono prototipi che al momento attuale sono già diventati commercializzabili.

Per ora gli asini non volano ancora.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...