Ha vinto Donald Trump ! Ma tranquilli non cambiera’ NULLA …..

E’ successo di nuovo!!


Sono riusciti ancora una volta a prendervi in giro esattamente come otto anni fa !

Quando e’ stato eletto per il suo primo mandato Obama, il signor “Yes ,we Can !!!” ,il primo presidente statunitense della storia di colore , l’uomo della speranza per le minoranze etniche, il giovane presidente moderno che ha vinto l’elezioni grazie ai social network !

Ricordo ancora quel giorno, quando in moltissimi anche in Italia festeggiavano la “lieta novella” , un po’ tutti dalla sinistra moderata, a quella piu’ integralista, ai sempre moderni uomini dello spettacolo , agli artisti , alle signore anziane, ai poveri ignoranti , pochissimi i delusi , forse solo qualche razzista convinto , quelli che in neri li chiamano ancora “Negri”

Mi viene da ridere a pensare , a quando un po’ di mesi prima in qualche salotto molto molto esclusivo una dozzina di persone (non solo statunitensi, direi piu’ cittadini del mondo) , come in passato avevano gia’ fatto i loro padri e nonni , avevano deciso di sceglierne uno bello , giovane ,democratico e NERO … si dopo l’odiatissimo presidente repubblicano Bush junior era necessaria una bella svolta, bisognava dare il contentino al popolo americano e soprattutto a quelli di tutto il mondo , che pensassero che nel paese della “Grande Democrazia” nulla era impossibile , dopo le dimissioni di Nixon il popolo aveva vinto ancora ed aveva addirittura eletto un presidente afroamericano ! VIVA LA DEMOCRAZIA!!!

Chiaramente era cambiato il burattino , ma i burattinai erano sempre gli stessi e nulla di fatto e’ cambiato !

Si era parlato molto di sanita’ pubblica gratuita estesa a tutti i cittadini americani, di bandire la vendita libera di armi , ma alla fine nulla e ‘ cambiato .

Gli e’ stato dato addirittura un premio nobel per la pace , ma tutti noi ben sappiamo quante guerre ufficiali e non ufficali siano state iníziate o continuate in questi Otto anni di mandato Obama !!

Il Business della vendita di armi , munizioni , sanitario e di ricostruzione dei paesi distrutti dalle bombe doveva continuare… e credere che a decidere sia il presidente degli Usa e’ non solo da ingenui , ma e’ molto pericoloso !

Chi decide sono le lobbies interessate le stesse che accettano o no un governo o un presidente .

Quello che e’ accaduto in queste ultime settimane e che e’ poi sfociato nell’elezione “popolare” di Donald Trump a 45esimo presidente degli stati uniti, non e’ molto differente da quanto ho descritto prima.

Sono stati prodotti ad arte slogan del tipo “Trump il presidente della gente !”, “Finalmente un uomo onesto al di fuori del gioco delle Lobbies !”

“L’uomo che attraverso le sue aziende ha dato lavoro a milioni di americani e di emigrati” , “Trump un uomo nuovo, vergine dalle porcherie dei politici di professione !” e cosi’ via….

Certo l’altra candidata , non era una buona alternativa , la moglie di un presidente discutibile , con qualche scandalo alle spalle e fácilmente avvicinabile alle solite lobbies.

E quindi , com’era facilmente immaginabile , nonostante la “critica fasulla “ del políticamente corretto dei media europei e di alcuni americani, l’uomo parucchino ha trionfato !

Molti i fan felici tra gli imprenditori , perche’ Trump e’ un grande imprenditore , tra i razzisti, perche’ Trump in campagna elettorale ha dichiarato chiaramente che combattera’ l’immigrazone clandestina in particolare quella di colore islamico…

Felici anche quelli che “lui non e’ schiavo delle lobbies”, beh in effetti ne fa solo parte integrante ..

Invece tra i preoccupati , i tristemente delusi, quelli che si sentono un po’ di sinistra, preoccupati che un “pazzo” sessista e razzista possa avere in mano il timone di comando del paese piu’ potente del mondo… piuttosto che sospettare il grande ingano del gioco delle parti!

State tranquilli , che non cambiera’ nulla ne’ in meglio ne’ in peggio !

Trump e’ solo un altro burattino, di colore piu’ chiaro di Obama e come tutti i suoi predecessori fara’ sempre e solo quanto i suoi burattinai gli indicheranno , magari a volte fingendo di opporsi , ma alla fine il grande circo del capitalismo estremo e decadente continuera’ come prima, perche’ Donald Trump ha molto da perdere , direi un impero immobiliare e quindi magari anche solo in nome del Dio Patrimonio si adattera’ ai giochi di corridoio come ogni presidente , a parte quei 3 o 4 che ufficialmente o segretamente hanno fatto fuori in passato!!

#ConteMascetti



www.erbediaphrodite.com

Nessun commento:

loading...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...