loading...

CONTINUANO LE IRRORAZIONI SULL'ITALIA, GLI AEREI NATO NON VANNO IN FERIE


Pordenone (3 agosto 2016) foto F.L.

di Gianni Lannes


I piloti della NATO sono sicuramente stakanovisti. Anche in piena estate, continuano impunemente ad irrorare con sostanze tossiche l'Europa. L'Italia, grazie all'omertà dei vertici statali - da Mattarella a Renzi - grazie alla complicità dell'aeronautica militare italiana, è oggetto di ininterrotti e documentati attentati alla salute pubblica dal 2002. Da notare, che in circolazione deambulano ancora dei deficienti che negano l'evidenza, mentre in rete imperversano dei furbetti che si danno arie da esperti, però senz'arte né parte, che lanciano inutili petizioni e marcette per ingannare la gente.

Pordenone (3 agosto 2016) foto F.L.

A farne le spese, in termini di perdita di salute, ovviamente, l'inebetita popolazione tricolore, assuefatta al peggio. Che fare? Come minimo, una rivolta popolare.



Pordenone (3 agosto 2016) foto F.L.

Pordenone (3 agosto 2016) foto F.L.

Pordenone (3 agosto 2016) foto F.L.

Pordenone (3 agosto 2016) foto F.L.

Pordenone (3 agosto 2016) foto F.L.

Pordenone (3 agosto 2016) foto F.L.






1 commento:

Anonimo ha detto...

4 agosto pre 9.00 e poi bomba acqua e tromba d'aria. Vai sulla pagina sei di porcia se ci sono foto peggiori di quelle che hai pubblicato.fl

SEGUITECI SU FACEBOOK!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...