HUBBLE FOTOGRAFA LA STELLA WR 31A

La stella WR 31a e la nebulosa che la circonda (Immagine ESA/Hubble & NASA. Acknowledgement: Judy Schmidt)

Il telescopio spaziale Hubble ha scattato una fotografia della stella WR 31a, caratterizzata dal fatto di essere circondata da una nebulosa a bolla. Si stima che essa sia stata creata circa 20.000 anni fa dall’impatto tra i forti venti stellari emessi da WR 31a e i materiali, soprattutto idrogeno, espulsi da essa nelle precedenti fasi della sua vita.

La stella WR 31a, conosciuta anche come Hen 3-519 o ESO 128-18, è distante circa 30.000 anni luce dalla Terra e appartiene alla categoria chiamata stelle di Wolf-Rayet in onore degli astronomi Charles Wolf e Georges Rayet che ne scoprirono i primi esemplari nel 1867. Si tratta di stelle massicce, nate avendo almeno venti masse solari, che stanno espellendo una notevole quantità di massa, a velocità dell’ordine di un miliardo di volte quella espulsa dal Sole nello stesso periodo.

Una parte delle stelle di Wolf-Rayet è accompagnata da una nebulosa che le circonda, è direttamente associata ad esse ed è chiamata per questo motivo nebulosa di Wolf-Rayet. Questo tipo di nebulosa è spesso a forma di anello o sferica. È il caso di WR 31a, che ha attorno ad essa un’eccezionale nebulosa blu che si sta espandendo in maniera estremamente rapida a una velocità stimata attorno ai 220.000 km/h.

Spettacoli come quelli offerti da WR 31a e dalle altre stelle di Wolf-Rayet durano poco in termini astronomici. Stelle così massicce consumano il loro idrogeno rapidamente e a ciò va aggiunto il problema che una parte del gas viene perduta perché viene espulsa. La conseguenza è che queste stelle hanno un ciclo vitale di poche centinaia di migliaia di anni che termina con una supernova.

Questa fotografia della stella WR 31a è stata scattata dalla macchina fotografica ACS (Advanced Camera for Surveys) del telescopio spaziale Hubble. Ha catturato alla perfezione la spettacolare nebulosa che circonda WR 31a offrendoci un’altra immagine memorabile. Per gli astronomi si tratta di un’altra opportunità di studiare le stelle di Wolf-Rayet e il loro ciclo di vita caotico per capire meglio la loro evoluzione.LINK

Nessun commento:

loading...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...