loading...

La Porta per l'Inferno: il gigantesco buco nel deserto che brucia da 40 anni!


Benvenuti a Derweze in Turkmenistan o - come la chiama la gente del luogo - "La Porta per l'Inferno". A prima vista, potrebbe essere una scena drammatica di un film di fantascienza. Ma questo buco gigante di fuoco nel cuore del deserto del Karakum, non è il risultato di un attacco alieno alla Terra.
Si tratta di un cratere realizzato dai geologi sovietici più di 40 anni fa per giungere ad una caverna ricca di gas naturale. Ma le cose nonandarono bene: il terreno sottostante l'impianto di perforazione crollò, lasciando un buco di oltre 70 metri. Temendo che il foro potesse rilasciare gas velenosi, il team di geologi deciso di dare fuoco al giacimento.
porta-dell-inferno-01.jpg
porta-dell-inferno-02.jpg
porta-dell-inferno-03.jpg
I geologi speravano che l'incendio esaurisse tutto il combustibile in pochi giorni, ma il gas brucia ancora oggi. Le fiamme generano un bagliore d'oro che può essere visto a chilometri di distanza. Nell'aprile del 2010, il presidente del Turkmenistan, Gurbanguly Berdimuhamedow, ha visitato il sito e ha ordinato che il buco venisse chiuso, cosa che, ad oggi, ancora deve accadere.
http://ilnavigatorecurioso.myblog.it/
SEGUITECI SU FACEBOOK!!!

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...